A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

SPORT DI STAGIONE, MAL DI GOLA E LA BEFANA.

Si potrebbe dire “K1N Navassa parte seconda”, si, perchè sembra che per far calare il sipario sulla oramai nota vicenda dell’IMITATORE e dell’IMITATO, nel Pistoiese ha avuto inizio la stagione dedicata allo sport in voga nei salotti “bene”, l’ARRAMPICATA SUGLI SPECCHI !
Si dice che se un radioamatore ha il mal di gola, un COMPARE e amico può sostituirlo come operatore radio in SSB e forse anche in CW e RTTY, ammesso che questo COMPARE operi dall’abitazione del nostro ammalato che, forte del dono dell’ubiquità, si trova nella sua abitazione insieme al COMPARE e contemporaneamente all’ESTERO, fuori dall’ITALIA col solito mal di gola e quindi impossibilitato a trasmettere in radio.
Questo significa che tutti i paesi per il DXCC e tutte le isole per lo IOTA award possono essere lavorati da cani e porci per conto di altrettanti cani e porci con la banale scusa del MAL di GOLA, personalmente non credo che questo modo di agire sia corretto e non credo neppure a BABBO NATALE, sarebbero gradite le scuse al posto delle balle.
Opss, scusate, mi è suonato il campanello e sapete la sorpresa ? Da non crederci, ma vi saluta tanto tanto, con l’augurio che possiate fare tanti bei DX, niente popò di meno che la BEFANA.
73 de Danio, I5OYY

IMITATORI, COMPARI E “RADIOTELEFONO” = NAVASSA

DSCF0278
K1N Navassa resterà per parecchio tempo argomento di discussione, alcuni delusi dovranno attendere la prossima DXpedition, per altri è un obiettivo raggiunto con fatica e per altri ancora un regalo dell’era moderna.
Non voglio commentare il comportamento di K1N che avendo il coltello dalla parte del manico ha gestito le operazioni come meglio gli conveniva, però a spedizione conclusa e log pubblicato interamente possiamo tirare le somme e fare alcune considerazioni.
Qualcuno della zona 5 si è presentato sul palco travestito da IMITATORE, peraltro persona conosciuta come radioamatore serio con oltre 30 anni di radio alle spalle, al di sopra di ogni sospetto. Ebbene si è fatto ascoltare chiamando col nominativo di un altro radioamatore della zona, anche questo serio radioamatore con esperienza di una quarantina di anni però momentaneamente all’estero, quindi impossibilitato ad operare su K1N e qui interviene il COMPARE che mette a log l’assente in 10 e 15 metri SSB, poi si legge anche 12-20-30-40 in CW e 20 in RTTY. Sul suo log si legge in 10 e 15 SSB, poi in 12-20-30 CW, in 17 e 30 in RTTY, manca in 40 metri, e qui la faccenda diventa tragicomica. Il nostro fenomeno ha collegato K1N in 40 SSB per se stesso, poi in CW per l’amico all’estero, solo che il suo QSO non appariva a log mentre il falso c’era, quindi ha ritentato il QSO ma anche il secondo tentativo è andato a vuoto della serie “you are in the log”, questo perchè era stato inserito la prima volta col prefisso errato IK5 e lui aveva confermato, anziché IZ5. Pare evidente che questo è un comportamento scorretto e adesso mi sorge anche il dubbio sulla veridicità dei QSO e DXCC sventolati dai nostri “IMITATORE” e “IMITATO” nel senso che quando si fa un favore di questo tipo ad un amico è altrettanto vero che il favore può essere ricambiato da buoni COMPARI.
La storia racconta anche di altri radioamatori che hanno usato il RADIOTELEFONO, quello che oggi è un misto tra RADIO e INTERNET, scorretto ma utile per operare sulle bande basse, specialmente in 160 metri. Il grosso problema delle bande basse è e sarà sempre l’ascolto, quindi si usa in trasmissione la radio e in ricezione si ascolta via internet tramite una stazione remota SDR situata magari molto vicina alla stazione che vogliamo collegare, quindi leggiamo sul log di stazioni della zona 5 e non solo, che “avrebbero” collegato K1N in 160 metri.
Se la soddisfazione sale ai massimi livelli una volta raggiunto un obiettivo con le nostre forze, con fatica e dedizione, consapevoli che gli “altri” sanno, che senso ha pavoneggiarsi di un risultato che sappiamo aver raggiunto BARANDO ?
Faccio un appello ai “nuovi” radioamatori, volutamente non ho fatto nomi e cognomi ma ciò che ho scritto è vero e ne avrei tante altre di storie simili da raccontare, in tutte queste storie emerge la vanità e la falsità, personalmente considero questi individui dei radioamatori fasulli, che dell’HAM SPIRIT ne hanno fatto suole da scarpe.
73, de Danio, I5OYY

SEZIONE APERTA

Salve,
solo per comunicare a chi fosse interessato che domani, Domenica 14 Febbraio 2014, la NOSTRA SEZIONE è aperta al mattino, dalle 10/10 e 30 fino all’ora di pranzo, con la speranza che magari possa essere una stagione gradevole e poter godere dello spazio all’esterno, altrimenti potremmo stare all’interno con le stufette accese a far chiacchiere.
Ricordo a tutti che sono rimasti da terminare alcuni lavoretti all’interno, e all’esterno finire il montaggio della TH3 sulla “giostra”. Tutti possono dare il proprio contributo, anche per far compagnia a chi opera fisicamente, quindi partecipare alla crescita della VOSTRA Sezione.
D A T E C I U N A M A N O.

E bravi questi Izzeta…u cinque !

Nel recente Contest Bande Basse sono scesi in campo le nuove leve della Sezione: David IU5ASL, Sauro IU5ASA, Leonardo IU5CTX, Marco IZ5CZU.

Seguiti da Fabrizio IZ5RAQ, Andrea IZ5VCI. A prima vista sembravano un poco “legati” come operatori, ma in realtà alla luce del punteggio

dichiarato di 1.322.305 punti, i “vecchi” contester della Sezione, si sono dovuti ricredere ! Bravi !

E’ ovvio che si sono avvalsi dei consigli dei “vecchi” o “diversamente giovani” contester, come ci chiama Davide IU5ASL ,

ma questo però non toglie niente alla loro voglia di ben operare……vi aspettiamo ai prossimi Contest !

73′ de I5NSR Sergio

Nuovo anno 2015 con la coda del 2014 …………

Evvai, il nuovo anno è iniziato, Francesco IZ5NRF e Simone IK5RUN si sono aggiudicati la Coppa ARI 2014 in due diverse categorie, bravi !
La nostra Sezione ha avuto l’onore di accogliere nuovi iscritti : IU5ASA, IU5ASL, IU5CTX, IU5CZU, IZ5ILW e IZ5VCI ( mi scuso se ho dimenticato qualcuno ) ai quali è stato consegnato, come regalo d’ingresso, il Manuale dell’ARI nr. 8, Etica e Procedure operative per il Radioamatore, chi non lo avesse ritirato lo chieda, è un utile ausilio per conoscere le modalità operative in tutte le situazioni, dal traffico sui ponti ripetitori ai contest, le norme di comportamento e anche ciò che non si deve fare, praticamente una “Bibbia” molto ben spiegata e tradotta in lingua italiana. Consiglierei la lettura di questo manualetto anche ai più navigati, tanto per non perdere le buone abituini.
Nel titolo di questo articolo ho scritto “con la coda del 2014”, in riferimento a quelle cose che ancora restano da fare: terminare la sistemazione del piano superiore onde trasferirvi quanto prima la segreteria e adibire il locale ex segreteria a laboratorio; portare a termine l’installazione della TH3; insistere nell’opera di ripulitura erbacce; ottimizzare la verticale dei 160 metri e la K9AY.
La DXpedition a Navassa K1N sta per dare inizio alle danze, ci sarà da divertirsi e magari approfittare della stazione di Sezione per imparare a operare in modo corretto.
Mi raccomando, D A T E C I U N A M A N O
73, Danio I5OYY

Rinnovo Quote ARI 2015

Di seguito indichiamo le modalità sia per effettuare il rinnovo della quota associativa che per effettuare il pagamento del contributo annuale relativo all’ autorizzazione generale.

RINNOVO QUOTA ASSOCIATIVA – ARI NAZIONALE

IMPORTO: 68,00 € (socio ordinario) – 34,00 € (familiare)  – senza mora entro il 1 Febbraio

IBAN: IT 46 Q 02008 01758 000100071400    oppure

Carta di Credito al seguente Link a PayPal

CCP 899203 – Intestato ad A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani, Via Scarlatti,31  Milano

CAUSALE: Quota Associativa 2015 + call

Le altre varianti sono disponibili al seguente Link

CONTRIBUTO AUTORIZZAZIONE GENERALE RADIOAMATORI  2015

Importo 5,00 €  (senza mora entro il 31 gennaio)

IBAN: IT 49 Y 0760 10280 0000000100503     oppure

Bollettino postale sul CCP 100503

intestato a: Tesoreria Provinciale dello Stato – Firenze
Causale: Contributo radioamatori e apparati radioelettrici debole potenza
[indicare l’anno]
con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, Art.2 del bilancio dello Stato

 

Situazione Registro Soci 2014/2015

Invitiamo tutto il corpo sociale di far pervenire in segreteria la copia del pagamento della quota sociale 2014,
questo perché l’ufficio soci nazionale sta attraversando un momento di riorganizzazione, ci risultano soci che non hanno rinnovato,
ma dai quali vorremmo una conferma od una smentita.

Vi prego di inviare la documentazione
per mail      ik5ztw -@- ariprato .net
per fax        0574.789599
o lasciandone copia in segreteria

VI CHIEDO INOLTRE DI FARE LA STESSA COSA PER IL PAGAMENTO PER IL 2015

Link Quote sociali 2015

Gabriele Tasselli – IK5ZTW,  Segreteria ARI Prato

Contest 40-80

CQ ITALIA 12-13/12/2014
IQ5PO
Costruzione Dipolo: IZ5NRF IU5ASL
Montaggio Dipolo: IZ5NRF IU5ASL I5NSR IZ5RID
Preparazione Stazi:oneContest: IK5RUN IU5ASL
Operatori  SSB: IU5ASL IK5ZTW IZ5RID IK5CRH IU5CTX IZ5VCI IU5ASA I5OYY (IU5CZU)
Operatori: RTTY IK5RUN I5OYY IK5ZTW IU5ASL IU5ASA
Operatori CW: I5NXH I5NSR I5OYY IZ5RAQ

Si è concluso il contest 40/80 con ottimi risultati: la collaborazione tra Radioamatori “Old School” come Sergio I5NSR, Danio I5OYY, Fabrizio I5NXH, Giovanni IK5CRH e Simone IK5RUN e “la banda degli U5” Davide IU5ASL, Sauro IU5ASA, Leonardo IU5CTX, Marco IU5CZU (aiuto morale…) è stata divertente, vincente e costruttiva !
Grazie all’ausilio tecnico di Francesco IZ5NRF, all’apporto operativo di Fabrio IZ5RAQ,Roberto IK5RID, Andrea IZ5VCI, Gabriele IK5ZTW abbiamo ottenuto piccoli risultati ma di grande importanza.

Questo Contest è stato un allenamento per la preparazione di ben più gloriosi risultati futuri !
Grazie a tutti i partecipanti e all’appoggio morale di tutti gli iscritti ARI Prato
PS: Mascotte dell’evento il piccolo MIKE.
73 ! Davide IU5ASL

FESTEGGIAMO

Si, poi per le prossime festività, ma venerdì prossimo, il 19, faremo un rinfreschino per festeggiare tutti quei soci che hanno partecipato ai contest e sono nelle classifiche, io festeggerò con voi la mia targa IOTA 775 arrivata appena ieri.
Un’occasione per testare l’impianto di riscaldamento che stiamo usando, pare con ottimi risultati.
Colgo l’occasione per rammentare a chi legge queste quattro righe che in Sezione ci sono ancora lavoretti da finire, dentro e fuori, quindi non mi stancherò di ripetere D A T E C I U N A M A N O.
Saluti,
Danio

Lavori in corso

Si, lavori in corso, non sulla viabilità, ma alla NOSTRA Sezione. In pochi, e mi spiace dirlo, siamo presenti per i lavori che continuamente ci impegnano per rendere la NOSTRA Sezione più vivibile e adeguata alle esigenze di TUTTI I SOCI, sono sicuro che gli appelli fatti per coinvolgere più Soci a dare una mano sono giunti alle orecchie di tutti, anche questa mattina abbiamo fatto qualcosa per continuare l’opera di rifinitura dei lavori, ma siamo sempre meno, quasi sempre i soliti. Mi spiace dover constatare che la Sezione venga considerata ad appannaggio di pochi, quei pochi sono purtroppo quelli che lavorano per il bene di tutti ma non sono i PROPRIETARI DELLA SEZIONE !
D A T E C I U N A M A N O…………!